Balmain: Abiti da sera, Kim Kardashion, Nuova collezione e storia

Balmain – Il marchio di moda parigino è stato popolare tra le top model e le star per molti anni e ancora oggi ha una grande influenza internazionale. Supermodelle come Gigi Hadid hanno sfilato per il marchio, e celebrità come Kim Kardashion indossano la moda del capo designer Olivier Rousteing anche nella loro vita privata. Non c’è da stupirsi – proprio come i marchi di lusso Chanel e Louis Vuitton, Balmain offre tutto, dall’haute couture al prêt-à-porter per donne, uomini e bambini. Fatti su Pierre Balmain, il fondatore della casa di moda, sfilate attuali a Parigi e collezioni del marchio di lusso e, naturalmente, i bestseller e must-have del marchio sono qui per voi.

Pierre Balmain: Il designer preferito dalle celebrità di Hollywood

L’azienda di moda parigina Balmain è stata fondata nel 1945 dallo stilista francese Pierre Balmain. Ha reso il marchio quello che è oggi. La moda di Pierre Balmain lo rese così famoso perché si distingueva dallo zeitgeist della moda dell’epoca.

“La buona moda è evoluzione, non rivoluzione”. – Pierre Balmain

I pezzi di Balmain rappresentavano una forte femminilità. Le gonne imponenti, la vita aderente e i ricami, che trasudavano uno stile audace ma femminile e sofisticato, piacquero alle starlette di Hollywood e d’Europa. Come risultato, il marchio Balmain ha guadagnato interesse e attenzione. Vuoi sapere di più sulla storia di Balmain? Poi scorrere verso il basso.

3 fatti su Pierre Balmain che devi sapere!

Prima di questo, ecco 3 fatti da sapere su Balmain. Con questi fatti, diventerai rapidamente un esperto del marchio.

Pierre e Dior sono vecchie conoscenze – Fatto 1

Primo fatto: Pierre Balmain ha servito nella seconda guerra mondiale. Ma ancora più interessante è che dopo il suo servizio militare, ha iniziato la sua carriera come couturier nell’atelier di Lucien Lelong. Durante questo periodo, ha incontrato Christian Dior e Hubert de Givenchy, tra gli altri. È stato anche qui che ha sviluppato la pietra angolare della sua successiva immagine di marca, che si basa sul savoir-faire artigianale, un linguaggio couture moderno e chic parigino. Il savoir-faire di Balmain fu determinante per il successo fenomenale della maison che poi fondò.

L’abito da sposa di Audrey Hepburn – Fatto 2

Insieme a Cristobal Balenciaga, Jacques Fath e Christian Dior, Pierre è stato uno dei giovani ambiziosi che hanno portato una seconda primavera all’alta moda – o così ha riferito il New York Times. Non c’è quindi da meravigliarsi se Audrey Hepburn ha indossato gli abiti di Balmain. Lo stilista ha anche creato l’abito da sposa di Audrey Hepburn nel 1954.

Il vero significato della moda – Fatto 3

La prima collezione di Balmain fu presentata il 12 ottobre 1945, e da allora in poi lo stilista fu conosciuto per abiti da sera aderenti e molto eleganti con una costruzione dettagliata. Attraverso le sue amicizie con Gertrude Stein e Alice B. Toklas, tuttavia, il nome Balmain divenne famoso nel mercato statunitense già negli anni 40. L’autrice-famosa Alice B. Toklas ha descritto la sua prima collezione come una “illuminazione” che è una nuova versione del vero significato della moda. Il compito della moda ai suoi occhi: sottolineare e raffinare il fascino e le curve femminili.

Ecco tutti e 3 i fatti brevemente riassunti:

  • Balmain, Dior e Givenchy sono vecchi amici
  • Pierre ha disegnato l’abito da sposa di Audrey Hepburn
  • La sua prima collezione è stata una reinvenzione del vero significato della moda

La storia di Balmain

Balmain è considerato il marchio di moda di tendenza del mondo nel segmento di prezzo superiore e lo è stato dalla sua fondazione fino ad oggi. Scoprite come è nato qui. Nei suoi primi giorni, la casa di Balmain era uno dei leader della generazione new-look con elegante haute couture per le donne. Altre aziende di moda comparabili erano Dior e Jacques Fath. Dal 1947, Balmain offre per la prima volta anche un profumo. Negli anni ’50, il nome Balmain era sulla bocca di tutti e i suoi abiti bustier conquistavano il mercato. Nel 1982 seguì la moda prêt-à-porter ad alto prezzo per le donne e dal 1986 anche per gli uomini.

La moda di Balmain è stata portata nel mondo da grandi personalità. Marlene Dietrich, Katharine Hepburn, Brigitte Bardot e Sophia Loren, per esempio, hanno costruito il successo di Balmain presentando i suoi abiti in eventi sociali. Ma lo stilista ha annoverato tra i suoi clienti molte altre celebrità degne di nota. L’attrice, autrice e pittrice tedesca, Lili Palmer indossava la sua maglieria leggera giorno e notte.

Tutti volevano vestirsi con i pezzi di Balmain. E Brigitte Bardot, l’attrice e cantante francese che non dà la priorità a nessuno stilista, si è innamorata di un abito di velluto. Il cappotto abbinato è stato addirittura disegnato appositamente per la modella da Pierre Balmain.

Dopo la sua morte, la casa di moda è stata guidata da una serie di designer che sono riusciti a combinare la modernità con i valori fondamentali del marchio. Olivier Rousteing è il capo designer della casa di moda parigina dal 2011. Ha sostituito Decarnin come capo designer all’età di 25 anni e ha avuto un grande successo con Balmain, rivoluzionando il marchio con la sua forte presenza sui social media.

Con l’aiuto del “Balmain Army” (amici di celebrità di Rousteing come Kim Kardashian, Kelly Rowland, Jennifer Lopez, Rihanna, Beyoncé, Justin Bieber, Nicki Minaj e Chris Brown), Balmain è diventato il primo marchio di moda francese a raggiungere oltre un milione di follower su Instagram. Chanel e Louis Vuitton sono, insieme a Balmain, le case di moda francesi più famose su internet.

Cosa rappresenta il marchio Balmain?

La moda del marchio è sinonimo di audacia, modernità combinata con eleganza e silhouette fluide. Dalla moda donna, uomo e bambino, trendy e senza tempo, il marchio offre una gamma ampia ed esclusiva. Ma quali pezzi di moda ti vengono in mente quando senti il nome Balmain? La risposta è semplice: borse con il famoso logo reale, blazer eleganti e abiti da sera, amati da star come Kim Kardashion.

Abiti da sera, abiti da festa e abiti in maglia

Quando si sente il nome del marchio di lusso Balmain, si vedono automaticamente gli abiti stravaganti e femminili di cui ogni donna si innamora. Che si tratti dei leggendari abiti da sera indossati dalle star di Hollywood nel 1952 o dei moderni abiti blazer, degli abiti casual in maglia e degli scintillanti abiti da festa, i pezzi di Balmain sono splendidi. L’abito da sera senza spalline disegnato da Pierre Balmain è solo un esempio dei tanti bellissimi abiti da ballo disegnati dalla casa di Balmain intorno al 1950.

Il marchio disegna ancora oggi leggendari abiti di haute couture. Supermodelle e celebrità accorrono alle affollate sfilate di Rousteing a Parigi per vedere le ultime collezioni. Gli abiti da sera Balmain sono sempre accattivanti, ed è per questo che sono così estremamente popolari tra le celebrità come Kim Kardashion.

Il marchio offre anche moda prêt-à-porter nella fascia di prezzo più alta. Gli abiti di maglia attillati e aderenti alla figura sono i bestseller dell’autunno e dell’inverno. Sono eleganti e lusingano ogni figura. Oltre agli abiti senza tempo in nero, soprattutto i disegni delicati in rosa sono i successi di vendita.

La classica maglietta

La classica T-shirt di Balmain è disponibile per donne, uomini e bambini. E probabilmente l’avete già visto. Ogni fan di Balmain ne ha uno nel suo guardaroba. La semplice maglietta in bianco o nero con un logo dorato o nero è una delle magliette più vendute del marchio e super facile da combinare. Tutti abbiamo bisogno di una camicia semplice nel nostro guardaroba.

Borse per lui e per lei

Un altro classico sono le borse del marchio di lusso. Che si tratti di borse a tracolla da uomo, di borse per pannolini, di una pochette chic da abbinare al tuo abito da sera, di una pratica borsa da cintura, di zaini alla moda, di marsupi di alta qualità o di mini borse carine. Le borse di Balmain sono straordinarie e diverse nel design. Il marchio propone sempre modelli originali per impressionare gli appassionati di moda. Ma il marchio è particolarmente conosciuto e amato per le sue borse con il look classico e reale del logo.

Kim Kardashion indossa in privato il blazer di Balmain

I blazer di Balmain sono classici, eleganti, di alta qualità e hanno un taglio femminile. Ma gli abiti e i blazer da uomo del marchio sono anche modelli senza tempo che lusingano l’uomo. Se stai cercando un blazer chic, Balmain è il tuo primo porto di chiamata. Kim Kardashion è d’accordo. Non è solo sul tappeto rosso, alla settimana della moda e ai grandi eventi che Kim Kardashion porta i capi di Balmain. Anche nella sua vita privata, è spesso vista nella moda di Olivier Rousteing. Non c’è da stupirsi, perché lei è ufficialmente una fan della casa di moda e anche parte del “Balmain Army”. Le piace indossare gli eleganti blazer di Balmain in privato, per esempio. Insieme all’elegante blazer bianco di Balmain, abbina una gonna di Maticevski e tacchi neri di Hermès.

Profumi Balmain più venduti

Anche le fragranze del marchio per uomini e donne sono sempre un successo. Le fragranze femminili e i bestseller “ambre gris”, “extatic”, “ivoire” e “vent vert” sono noti, per esempio, e per gli uomini “carbone” e il nuovissimo profumo “Homme”. Il sensuale profumo Balmain Homme con una nota legnosa e un design nello stile classico della casa emana la sensazione di forza, libertà ed energia. La fragranza potente e maschile si indossa perfettamente con una giacca di pelle ed è fatta per una serata indimenticabile.

Sfilate di moda di Balmain

Le sfilate del marchio sono sempre ben frequentate e piene di momenti di moda movimentati, quindi sfilare per Balmain è un grande sogno per chiunque voglia essere un modello. La collezione autunno/inverno 2021 si è distinta in particolare, con Oliver Rousteing che si è concentrato su trench, dolcevita e abbigliamento da viaggio elegante piuttosto che abiti da festa in questa stagione. Guarda tutta la collezione.

Abbigliamento pratico invece di abiti da festa

Per il lancio dell’esclusiva collezione autunno/inverno di Rousteing 2021, Balmain ha utilizzato un enorme hangar dell’aeroporto Charles de Gaulle e il 777 dell’Air France, che è stato messo fuori servizio, per abbinare l’utilitywear specifico per l’aviazione della collezione. Giacche di volo in shearling, cappotti, tute di volo e abiti in seta da paracadute con fettuccia rendono la collezione così speciale. Ma ciò che ha reso la presentazione unica senza dubbio sono stati gli accessori, in linea con il tema: orecchini cuscino da collo e borse così come ciondoli di carta aeroplano e bussola. L’idea dietro la collezione:

“Non so dove stiamo andando, ma so che stiamo andando da qualche parte. Non si tratta della destinazione, ma dell’andare stesso, del viaggio, della partenza – e della fuga”. – Olivier Rousteing

Altri video del marchio per te

Clip pubblicitarie emozionali, belle modelle, trame creative: non ci si annoia mai con Balmain! Quindi non c’è da meravigliarsi che il marchio di moda francese sia ora parte integrante del panorama della moda internazionale. Soprattutto da quando Olivier Rousteing ha preso le redini come direttore creativo, una collezione emozionante e moderna dopo l’altra è stata un successo. Guarda gli spot più famosi del marchio qui. Puoi anche saperne di più sulla vita movimentata di Olivier Rousteing alla fine. Se vuoi vedere altri video di Balmain, clicca sul link qui.

Marchi come Balmain: Chanel e Louis Vuitton

Balmain vende la sua moda accanto a marchi di lusso come Chanel, Louis Vuitton e Givenchy nella capitale mondiale della moda, Parigi. Altri marchi di lusso francesi sono Yves Saint Laurent, Dior, Hermès, Chloé e Céline.

Chanel: borse senza tempo e profumo n. 5

Coco Chanel ha fatto la storia della moda! Scopri come Gabrielle Chanel ha portato il mondo della moda in una nuova era qui. Oggi, il marchio è noto per le sue gonne, i pantaloni e le intramontabili borse Chanel per le donne, nonché per la classica moda maschile. Ma il Profumo n. 5 è diventato anche una leggenda delle fragranze. È ancora il profumo più venduto al mondo 100 anni dopo. Lo scetticismo iniziale si è rapidamente trasformato in applausi entusiastici, entusiasmo incondizionato e infine la nascita di un marchio di lusso parigino di successo internazionale.

Louis Vuitton – lusso puro!

Le borse, le scarpe e le cinture di Louis Vuitton si distinguono dagli altri marchi di lusso con il loro design unico. Nel 1854, l’artigiano francese Louis Vuitton divenne noto per la sua esclusiva gamma di valigie e bagagli e oggi è impossibile immaginare il mercato della moda senza di lui! Con la miscela perfetta di stile e qualità, l’innovazione si unisce al lusso. Ancora oggi, dopo molti anni passati, l’impulso creativo dello stilista vive e arricchisce l’universo della moda con disegni stravaganti. Scopri di più sull’artigianato di Louis Vuitton, le sfilate e le collaborazioni con il marchio di lusso numero uno a Parigi qui.

Ancora più marchi e designer di moda

Sei appassionato di marche di lusso come Balmain e vuoi scoprire altre marche? Allora dai un’occhiata alla nostra guida ai marchi di moda qui e conosci i migliori marchi di moda del mondo.